A pranzo.

Ieri mentre pranzavo ho intravisto il volto di Freud tra le bruciacchiature di un foglio di pane carasau. Poi ho girato il foglio e ho intravisto il simbolo dell’euro. Mi è sembrato del tutto normale. 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.