Acciacchi.

Cagliari, autobus, linea 5.
I due avranno una cinquantina d’anni, ma ne dimostrano almeno dieci di più.
– Brutta cosa invecchiare, oh Mario.
– A chi lo dici. Acciacchi ne vuoi?
– Pogarirari. Aundi fìasta?
– Dall’oculista.
– E cosa ti ha detto?
– Che c’ho le cateratte e devo farmi operare.
– Taddannu! Dove?
– E dove vuoi che siano le cateratte?
– Agli occhi?
– No, a su stampu ‘e su culu.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tagged with:
 

2 Responses to Acciacchi

  1. massimo lavena ha detto:

    le famose cateratte del c…ielo ahahahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.