Ciao ciao ciao.

L’autobus va a rilento, sembra che la strada sia interrotta per alcuni lavori. La donna, sulla cinquantina, è seduta vicino al finestrino e parla coprendosi la bocca con una mano.
– Sì. Sono sul pullman. Eh. L’ho preso, sì. Va bene. E tu? Dove sei? Ah. E dove vai? Ah. Va bene. Mi fa piacere. E il montgomery? Va bene. Ce l’hai il montgomery? Bravo. Attento a non perderlo, eh. Ciao. Sì. Mi raccomando. Non perderlo. Ciao ciao ciao.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.