Giorno 27.

Forse è giunto il momento di scrivere un Manifesto. Un Manifesto che si rispetti deve esporre obiettivi e concetti di una corrente. Quindi, prima di scrivere un Manifesto, occorre stabilire il tipo di corrente. Il tipo di corrente va dichiarata e sciorinata all’interno di una serie di notazioni e teorie che a loro volta hanno necessità di essere incluse in un Manifesto. Perciò è giunto il momento di scrivere almeno due Manifesti. Il secondo Manifesto, in quanto strumento funzionale alla stesura del primo Manifesto, sarà disposto organicamente nei suoi vari elementi. Inoltre, dovrà essere chiaro, distinto e sobrio. Altrimenti non se ne fa niente. Un terzo Manifesto, infine, approfondirà i motivi per cui sarebbe meglio che non se ne facesse niente, perché le regole sono regole e vanno rispettate.
Se non ci sono obiezioni, pongo in votazione la proposta.




Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PageLines Framework

PageLines Framework

Rock The Web!

Rock The Web!

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.