Guerrilla Art.

“Le persone ritratte nei manifesti si chiamano Ali, Rahman, Michael, Iqbal, Viltus, Anayet, Mahmut, Cheng, Jasvir e Abubakar: sono immigrati che vivono e lavorano a Cagliari, o richiedenti asilo arrivati di recente in Sardegna”…

Altre notizie qui
Corriere della Sera
La Stampa
Unione Sarda
Il Giornale
Sardinia Post
Gianluca Vassallo  

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.