Guerrilla Art.

“Le persone ritratte nei manifesti si chiamano Ali, Rahman, Michael, Iqbal, Viltus, Anayet, Mahmut, Cheng, Jasvir e Abubakar: sono immigrati che vivono e lavorano a Cagliari, o richiedenti asilo arrivati di recente in Sardegna”…

Altre notizie qui
Corriere della Sera
La Stampa
Unione Sarda
Il Giornale
Sardinia Post
Gianluca Vassallo  

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.