Idee contro l’ansia.

Questa mattina un moscone si è posato sul davanzale del balcone. Era un moscone grande, un mosconissimo. Mi è sembrato che non avesse molto da fare, se ne stava lì sul davanzale, come se non gliene importasse nulla né del davanzale né del fatto di essere un moscone. Forse c’era una ragione per cui se ne stava lì sul davanzale, forse no. Dal mio punto di vista era una situazione inevitabile. Penso anche dal suo. Così gli ho detto semplicemente “Buongiorno”, e poi ognuno per i fatti suoi.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.