Natale (1).

Ieri per strada ho incrociato un Babbo Natale che somigliava a un tizio che l’altra sera con il suo camioncino stava per investirmi sulle strisce pedonali. Gli somigliava moltissimo. Anzi, secondo me era proprio lui. Se lo incontro di nuovo, lo prendo a calci in culo, Babbo Natale del cazzo.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.