Sul concetto di bellezza.

Cagliari, autobus, linea 1.
Seduti nell’ultima fila, due ragazzi al massimo sedicenni dissertano sul concetto di bellezza femminile sfogliando, ognuno sul proprio telefonino, le foto delle compagne di scuola, delle amiche delle compagne e delle amiche delle amiche delle compagne.
– E questa?
– Boh. Non mi piace. Chi è?
– Amica di Ginevra.
– Ma gliel’hai vista la bocca? Zero labbra.
– E questa? Ti piace?
– No.
– Perché?
– Una ragazza dev’essere bella di faccia, non di culo.
– Tipo Giada.
– Giada è léggia.
– Ma di culo no.
– Asco’, è inutile avere un culo gigante se poi hai una faccia da cavallo.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.