Allegorie.

Ci sono allegorie e allegorie.
In certi casi non sussistono nemmeno i presupposti perché si possa articolare un dibattito sull’uso delle allegorie.
Poco fa, tanto per dire, ho scritto delle cose che volevano essere allegoriche, ma non era il caso. Ché alla fine son stato lì a cancellare un mucchio di parole che finivano in ana, onzo, erda, oia, ante, ito, glione.
Non c’erano i presupposti.
Non c’erano i presupposti perché potessi articolare un pensiero, o una qualche dissertazione sull’utilizzo delle allegorie.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PageLines Framework

PageLines Framework

Rock The Web!

Rock The Web!

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.