Calci in culo.

“Adesso sono qui, e faccio ciò che faccio.
E penso che non sia per puro caso. Magari è il destino che un giorno mi ha dato un calcio in culo e mi ha spedito sin qua. E ringrazio il destino, ché ogni tanto ne fa una buona.
E però non basta. Il destino non è che fa cose senza senso. E nemmeno è tutta colpa sua.
Secondo me, il giorno che il destino mi ha preso a calci, ce l’avevo proprio in bella mostra, il culo”.

(da “Questa terra”, 2014)

 

 

Clicca e condividi, se ti va. Grazie!
error
Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PageLines Framework

PageLines Framework

Rock The Web!

Rock The Web!

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial