Cose che ho pensato (diciannove)

Cose che ho pensato (diciannove).

111.
Una volta ho pensato di essere Zorro e di andare in giro per Cagliari a fare il segno della Z sulla pancia delle persone cattive.

112.
Una volta ho pensato di vivere negli anni cinquanta e di emigrare in Australia.

113.
Una volta ho pensato che ci sono alcune barzellette che non mi fanno ridere ma per educazione rido lo stesso.

114.
Una volta ho pensato di essere una caffettiera. Arturo ha detto che le pastiglie che mi ha prescritto il medico devono avere per forza qualche controindicazione.

115.
Una volta ho pensato che mi piacevano le canzoni di Paul Anka. Poi però ho sentito i Creedence Clearwater Revival e ho cambiato idea.

roadtonowhere

 

nella foto, to nowhere

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.