2 Comments

  • fab

    3 Ottobre 2018 at 19:18

    Prova a toglierti il giubbino in pelle…
    Assemini, linea nove, sembrava d’essere sulle Dolomiti. C’era pure chi sfoggiava delle fiammanti ciccìe in lana purissima.
    – Autistaaaa, l’aria condizionata, po prexeri, mi seu scallendi.
    – O stontonau! Bogarindi cussa sciarpittedda.

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.