Prendiamo le orecchie

Prendiamo le orecchie.

Sono sempre più convinto che l’essere umano abbia subìto un forte rallentamento evolutivo. Si tratta di una cosa talmente evidente che me sono accorto pure io che non sono uno scienziato. Voglio dire, prendiamo le orecchie: se ci fossimo evoluti come Dio comanda, oggi sapremmo muoverle, drizzarle e piegarle a piacimento, più o meno come fanno i cani.

BAU!

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-77195409-1