Prima del tempo.

Questa mattina, poco prima di svegliarmi, mentre ancora dormivo un sonno semplice e leggero, ho salutato le persone che in quel momento si trovavano con me nel sogno che stavo sognando. Ho fatto un cenno con la mano e ho detto “Ciao, devo andare, è ora che mi svegli”. Loro hanno ricambiato il saluto. Sembravano consapevoli del fatto che si trattasse di un sogno e che ormai il sogno fosse sul punto di svanire. Quando mi sono svegliato, questa cosa della consapevolezza mi ha fatto pensare. Poi alla radio ho sentito uno scrittore che diceva che per lui tutto è realtà, anche i sogni che sogna. Allora mi sono detto che forse lo scrittore aveva ragione: la gente di qui non sembra molto diversa dalla gente che abita nei sogni. Solo invecchia prima del tempo, mi sono detto.

 

 

cropped-cropped-resized_foto1.jpgnella foto, consapevolezza

 

 

 

 

 

Clicca e condividi, se ti va. Grazie!
error
Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PageLines Framework

PageLines Framework

Rock The Web!

Rock The Web!

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial