Semiserio

Semiserio.

Siccome che in questa intervista (clic) mi hanno definito uno dei “personaggi che contano” del mondo chiagliaritano, ora mi do tante di quelle arie che se vado alle poste e non mi riconoscono ci cravo un casino che minimo minimo querelo per diffamazione anche Vistanet. Poi volevo aggiungere due cose: la prima è che non è vero che suono la chitarra classica, suono quella con le corde in ferro, come diceva un mio amico; la seconda è che sono candidato al premio Ignobel per la letteratura inutile, inopportuna e anche un po’ fastidiosa. E non vedo l’ora di vincerlo.

semiseriola foto è di Alessandra Dessì

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.