• Home
  • /
  • Tag Archives:  Buongiorno

Giorno 3

Giorno 3. Nella notte tra il giorno 2 e il giorno 3, una notte che il tempo si curva nell’andirivieni di vecchi orologi, appare l’ex presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama. Obama smangiucchia un gelato alla crema e parla seduto in un angolo, una sorta di pagliericcio, mentre in lontananza un gruppo di donne…

Le cerimonie del buongiorno

Le cerimonie del buongiorno. A quanto ho potuto appurare, erano in due e sono arrivati a bordo di un camioncino, questa mattina alle 7 e 45, minuto più minuto meno. Erano armati di tutto punto. Hanno parcheggiato e si sono diretti verso il giardino. Uno imbracciava un tagliasiepi elettrico e aveva con sé anche un…

Dissociarsi

Dissociarsi. Mi sono alzato non dico di buonumore ma per lo meno con i coglioni che non giravano come al solito, diciamo ben disposto nei confronti dell’umanità e con un piglio da esistenzialista dissociato, più tendente alla spregiudicatezza che al significato astratto e precario della vita, e perfino starmene seduto a gambe incrociate o ritenermi…

Cani che fumano la pipa

Cani che fumano la pipa. Mi sembra di aver sognato un sogno che la città era molto cambiata e c’era questo supermercato avveniristico con tantissime luci accese anche di giorno e stavo per entrarci quando all’ingresso ho incrociato Dante, lui era vestito proprio da Dante, con la corona d’alloro e tutto il resto, che teneva…

Idee contro l’ansia

Idee contro l’ansia. Questa mattina un moscone si è posato sul davanzale del balcone. Era un moscone grande, un mosconissimo. Mi è sembrato che non avesse molto da fare, se ne stava lì sul davanzale, come se non gliene importasse nulla né del davanzale né del fatto di essere un moscone. Forse c’era una ragione per…

Passioni

Passioni. Incontro uno in ascensore. – Buongiorno – gli dico. – Buongiorno – mi dice. Poi mi guarda e fa: – Ah, mi scusi, non l’avevo riconosciuta. Sa, io sono appassionato di telegiornali. Non gli dico nulla. Ma secondo me non è così appassionato come vuole farmi credere.  

Da uno a dieci

Da uno a dieci. Oggi, da quando mi sono alzato fino alle due ore e mezza successive, non ho detto nulla, proprio non ho aperto bocca. Mi sembra di aver detto qualcosa appena salito sull’autobus, secondo me devo aver detto Buongiorno, rivolto all’autista, che comunque non mi ha risposto, credo, forse non mi ha nemmeno…

Gli scricchiolii dell’autocontrollo

Gli scricchiolii dell’autocontrollo. Alle undici ho appuntamento con il consulente che dovrà aiutarmi nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Esco da casa alle dieci e cinquanta. Sono in ritardo e cammino di fretta. Il marciapiede è deserto. Il passaggio pedonale pure. Nemmeno l’ombra di un auto. Accelero il passo e attraverso la strada. Sopra di…

12