• Home
  • /
  • Tag Archives:  canzoni

Grandinate, canzoni, distopie e altri pensieri

Grandinate, canzoni, distopie e altri pensieri. Ieri sulla mia pagina Facebook ho pubblicato un video che, come si dice in questi casi, è diventato virale, più o meno: oltre seimiladuecento condivisioni, quasi trecentomila visualizzazioni in ventiquattro ore. Il video dura una trentina di secondi. Si tratta di immagini che ho realizzato col telefonino ieri pomeriggio…

Canzoni nella testa (11)

Canzoni nella testa (11). Poco fa avevo una canzone nella testa e questa canzone era Raindrops Keep Falling On My Head cantata da B.J. Thomas, che poi però è diventata Delilah cantata da Tom Jones, che poi però è diventata Joy To The World cantata e suonata dai Three Dog Night. Forse non avevo una…

Musica martellante

Musica martellante. Passavo davanti a un negozio di abbigliamento, uno di quei negozi che hanno in vetrina manichini vestiti di tutto punto, e da dentro il locale veniva fuori una musica martellante che si sentiva anche a trenta metri di distanza, e il testo di questa canzone dalla musica martellante diceva “mi pare scemo /…

Brave persone

Brave persone. Questa mattina canticchiavo una canzone che ho inventato mentre camminavo e il ritornello faceva “Siam brave persone, siam brave persone, siam brave persone, siam brave persone”. Il resto l’ho dimenticato.  

Canzoni nella testa (9)

Canzoni nella testa (9). L’altra mattina avevo nella testa una canzone di Pino Daniele, “Se Tu Fossi Qui”, una canzone vecchia di vent’anni. Perché ce l’avessi nella testa, non lo so. A volte le canzoni fanno così, ti entrano nella testa e ci fanno la tana, vai a sapere come e perché. C’è rimasta tutta…

Canzoni nella testa (8)

Canzoni nella testa (8). La canzone che ho nella testa da quando mi sono svegliato è “Astral Plane”, di Valerie June, nella versione suonata e cantata qualche settimana fa al Saturday Session della CBS. Dancing on the astral plane In holy water cleansing rain Floating through the stratosphere Blind, but yet you see so clear Me…

Tu pensa se vinceva Al Bano

Tu pensa se vinceva Al Bano. L’ultima serata del Festival di Sanremo come se fosse la finale dei Campionati del mondo di calcio: la viviamo così. Nessuna passione sanguigna, nessun tifo sfegatato. In fin dei conti, siamo soltanto una manica di criticoni, pettegoli e musicofili incalliti. Però la caciara di gruppo è proprio da stadio….

Auguri

Auguri. Una notte di maggio ho sognato che suonavo con i Rolling Stones, a Cagliari. Non è che stessimo suonando, stavamo cazzeggiando in sala prove, tutto qui. Poi siamo andati a Monte Urpinu e da viale Europa abbiamo visto il panorama di Cagliari, il golfo, i fenicotteri in volo sullo stagno, l’orizzonte e il mare blu….

La mietitrebbia

La mietitrebbia. L’altra sera ero a Villacidro per il Premio Letterario Dessì e con il musicista e scrittore Andrea Chimenti si parlava del suo ultimo libro, Yuri, un romanzo edito da Zona, e si parlava anche di canzoni, new wave, poesia, internet, televisione e altro ancora. C’era un bel pubblico attento e interessato, in piazza…

Forse non sarà così

Forse non sarà così. Non sarà come una lunga estate gialla, non sarà nemmeno come un piccolo granello di senape. Non so esattamente come sarà. Non è poi così strano. Nessuno sa mai esattamente niente. Se pure sa, non se ne va in giro a raccontarlo. Magari salirò in macchina e andrò da qualche parte, metterò…

123
UA-77195409-1