• Home
  • /
  • Tag Archives:  novembre

Canzoni nella testa (10)

Canzoni nella testa (10). La canzone che ho nella testa è una canzone che si intitola Que Nadie Sepa Mi Sufrir ed è stata incisa dai Los Lobos nell’album La Pistola Y El Corazon, e questa canzone è stata interpretata anche da Julio Jaramillo, uno dei più importanti, forse il più importante e popolare cantante ecuadoriano, nato nel 1935…

Diciamoglielo

Diciamoglielo. Quando tira un po’ di vento, il posacenere serve a ben poco. La cenere vola via, si sparge dappertutto, si posa ovunque tranne che sul posacenere, appena tira un po’ di vento. Sarebbe più opportuno chiamarlo posacicche, perché le cicche, una volta che le posi, non volano via, nemmeno se tira un po’ di vento….

Buoni uffici

Buoni uffici. L’altra mattina ho visto questa cosa e l’ho fotografata e mi sono venute in mente alcune parole che un po’ mi disturbano, come coworking, open space, business center, factory, location.    

Le impostazioni del telefono

Le impostazioni del telefono. Cagliari, autobus, linea 6. La donna, circa quarantenne, è seduta nelle ultime file e parla a voce alta al telefono. – Non lo so. L’ho lasciato a letto. Eia. Non lo so se sta dormendo. Però non fa. Si gira e si rigira. Deu non di pozzu prusu. Tòccara a fai…

Librerie (1)

Librerie (1). Mi ricordo di alcune librerie di Cagliari che ora non ci sono più. Una si trovava all’angolo tra via Garibaldi e via Alghero, era una libreria molto bella, mi ricordo, adesso c’è un negozio di abbigliamento, mi sembra. Una si trovava all’angolo tra Piazza Gramsci e Via San Lucifero, anche quella mi piaceva…

Discussioni (2)

Discussioni (2). Siccome non sono sicuro che sia corretto iniziare una frase con siccome, anzi, forse è proprio sbagliato, io comunque ho deciso di fare un po’ come mi pare e quindi se voglio iniziare con siccome, inizio con siccome. Siccome qualche giorno fa ho avuto una discussione con la finestra del soggiorno, ero sul…

Proteste attillate

Proteste attillate. Cagliari, autobus, linea 5. A bordo sale una donna circa settantenne che si rivolge con fare preoccupato all’autista. – Mi scusi, ma oggi sciopero c’è? – No, signora. – Ma dicevano che c’era. – Eh, sì, ma poi ognuno fa come vuole. – Quindi non ce n’è? – Al momento no, signora. Poi…

Quindici secondi

Quindici secondi. L’altro giorno ho fatto un piccolo test per misurare il mio quoziente d’intelligenza, non ricordo più com’è che mi sono imbattuto in questa cosa, ero su internet e stavo leggendo un articolo su Maradona e Maduro e a un certo punto devo aver cliccato un link a caso e mi è apparso un…

Acciacchi

Acciacchi. Cagliari, autobus, linea 5. I due avranno una cinquantina d’anni, ma ne dimostrano almeno dieci di più. – Brutta cosa invecchiare, oh Mario. – A chi lo dici. Acciacchi ne vuoi? – Pogarirari. Aundi fìasta? – Dall’oculista. – E cosa ti ha detto? – Che c’ho le cateratte e devo farmi operare. – Taddannu!…

34567