• Home
  • /
  • Tag Archives:  strade

Non solo di lei

Non solo di lei. Enrico la guarda. Lei sembra pensierosa, allunga il passo. È già da un po’ che camminano in silenzio, nessuno dei due sa dove siano diretti. È come se seguissero una linea morbida, priva di attriti. Si infilano in una viuzza in discesa, attraversano uno strano intreccio di vecchie case a due…

Tutte le strade portano a Dylan

Tutte le strade portano a Dylan. Il prossimo 21 giugno Bob Dylan sarà di nuovo in tournée, in Europa. E sempre in Europa, lo scorso 7 maggio, si è concluso il suo ultimo tour che, tra l’altro, ha toccato Parigi, Vienna e Berlino e ben otto città spagnole. Bob Dylan, si sa, dal 1988 è diventato una…

Ottimismo e altre storie

Ottimismo e altre storie. Ieri sera, mentre rientravo a casa e camminavo per le strade del quartiere, mi sembrava che l’aria avesse un odore strano. Un odore molto strano. Non mi hanno mai appassionato le storie che sconfinano nel cieco ottimismo dello spirito umano ma, come dire?, avevo l’impressione di conoscerlo, quell’odore, di averlo già…

Diari del Canada (13)

Diari del Canada (13). L’ultima volta che sono entrato nel bagno di una stazione di servizio sulla 131, sul lato interno della porta mi è capitato di leggere scritte di ogni genere, spesso accompagnate da numeri di telefono: “fottiti”, “superdotato cerca bionda russa”, “gay passivo cerca gay attivo”, “GINA TROIA!”, eccetera. Dall’altra parte del mondo,…

Diari del Canada (4)

Diari del Canada (4). In Canada le strade sono larghe, belle larghe. Strade a tre, quattro, sei corsie. Gli automobilisti rispettano il codice stradale e il limite di velocità. Sono tutti diligenti e il traffico sembra regolato da un ordine scientifico. Stiamo percorrendo questa strada a tre corsie alla periferia di Sudbury, Ontario, e a…

Voce del verbo abbarbagliare

Voce del verbo abbarbagliare.  Sono salito sulla sommità di un campanile. Da lassù ho visto la bontà, sparsa sui tetti delle case. Quanta bontà, ho pensato, occorrerà reclutare migliaia di spalatori, per spalare tutta quella bontà. Ovunque voltassi lo sguardo, la bontà sovrastava la città. C’era perfino della bontà che svolazzava a mezza altezza. Bontà…

Spostamenti

Spostamenti. Pensa tu la distrazione, solo adesso mi sono reso conto che non stavano parlando della 131, che infatti la prima cosa che mi sono chiesto è stata Ma come fanno a spostarla, la Carlo Felice?        

Cose che ho pensato (trentasette)

Cose che ho pensato (trentasette). 206. Una volta ho pensato che anche se era un periodo che non mi arrabbiavo, un po’ mi faceva arrabbiare, il fatto che non mi arrabbiassi. 207. Una volta ho pensato che le cose esistono solo perché le percepiamo. La realtà non esiste, mi era venuto da pensare. Se proprio esiste, è…

Sui rami di un grande pino

Sui rami di un grande pino. Cammino per Cagliari. Strade silenziose, nei giorni di festa. La città è calma, tutto è luce, quasi un mondo in miniatura. A Cagliari può capitare di passeggiare lungo vie dove si mescolano profumi di resina, odori di muffa e di legna che brucia. Il vento, poi, fa il resto….