• Home
  • /
  • Tag Archives:  tutti

Anche adesso

Anche adesso. Questa mattina, mentre i miei pensieri si raccoglievano a fatica su sé stessi come un gomitolo deforme e non sapevo da dove iniziare per mettere ordine tra le cose sparse qua e là sulla scrivania, di colpo mi è venuto in mente che tutti quelli che mi stavano sui coglioni prima del coronavirus…

Diari del Canada (14)

Diari del Canada (14). L’11 novembre in Canada, come in altre parti del mondo, si festeggia il Remembrance Day per commemorare la fine della prima guerra mondiale, che terminò appunto l’11 novembre del 1918. Un paio di settimane fa, nel piccolo spaccio della stazione di servizio sulla Highway 400 dove sono entrato per pisciare, la proprietaria, una…

Diritti costituzionali

Diritti costituzionali. In questi giorni ho pensato che mi piacerebbe diventare un cittadino della Repubblica di Užupis. Non so come si possa fare, però nel frattempo sto studiando a memoria la Costituzione, che quest’anno compie ventuno anni. Sono 41 articoli. 1. Tutti hanno diritto di vivere vicino al fiume Vilnia e il fiume ha diritto…

A tutti gli effetti

A tutti gli effetti. Siamo entrati a tutti gli effetti nella stagione delle ascelle e delle polo col colletto sollevato.  

Una bella risata

Una bella risata. Ripensando alla ragazza dell’ukulele, l’idea che mi è saltata per la testa è di organizzare un ritrovo di ukulelisti, che ne so, una sessantina di persone, ci vediamo una sera in piazza Repubblica e suoniamo tutti insieme la stessa canzone, e poi ci facciamo una bella risata.  

Nulla di sbagliato

Nulla di sbagliato. L’altra sera alla fermata dell’autobus c’era una ragazza che suonava l’ukulele. Avrà avuto diciotto, diciannove anni. Era in piedi e strimpellava So Lonely dei Police. Indossava pantaloni neri e giubbotto in pelle, aveva i capelli lisci e lunghi, e dita sottili. Suonava e sorrideva. Non c’era nulla di sbagliato in quella ragazza. Mi…

Idraulici, pazzi e lunatici

Idraulici, pazzi e lunatici. Oggi ho letto che è pure San Maturino, che era un religioso francese nato non si sa quando e morto nel 310. Dicono che avesse la capacità di allontanare i demoni. Dicono che sia morto a Roma ma le sue spoglie siano state portate in Francia, a Sens, e poi trasferite…

UA-77195409-1