• Home
  • /
  • Tag Archives:  un tizio

Onde corte e parassiti

Onde corte e parassiti. C’è un tizio sulla cinquantina che fino a qualche mese lo vedevo gironzolare in via Garibaldi e in via Manno e fermava i passanti per chiedere loro qualche moneta, e oggi l’ho incontrato in via Alghero, aveva degli auricolari collegati a una piccola radio a transistor, e chiunque gli capitasse a…

Lavorare presso

Lavorare presso. C’era un tizio su facebook, non so se ci sia ancora, che nella sezione “Ha lavorato presso” aveva scritto “Fatti i cazzi tuoi, testa di cazzo!”.    

Che bella giornata

Che bella giornata. Questa mattina per strada ho incrociato un tizio che sulle note de “I Watussi” canticchiava Che bel-la giornaaa-ta Speriamo che non piooo-va Sen-nò sono caz-zi  

Si può sapere?

Si può sapere? Poco fa ho sentito un tizio che urlava al telefono e diceva: – Perché ti ho telefonato? Eh? Si può sapere che cazzo voglio da te? Eh?    

Sono tra noi

Sono tra noi. Stamattina mi hanno chiamato per dirmi che vicino a casa mia c’era un tizio che fermava la gente per strada sostenendo di essere un marziano e di essere sposato con una venusiana.  

Lui e il cane

Lui e il cane. Un tizio per strada ha urlato “Avevamo ragione noi!”. Erano lui e il cane e mi sembra non ci fosse nessun altro, a parte me.  

Non trovo le parole

Non trovo le parole. Questa mattina sull’autobus a un certo punto una donna ha iniziato a agitarsi e ha detto Scusate, scusate, permesso, permesso, scusate, permesso. Un tizio l’ha guardata e le ha detto Deve scendere alla prossima? E lei ha detto Sì, sì, grazie, permesso, permesso, sono in modalità espulsione. Ecco. Non lo so….

A volte è meglio

A volte è meglio. L’altra mattina un tizio mi ha chiesto “Ma tu sei un cantante?”. A volte, gli ho detto. “Beh”, mi ha detto, “somigli a un cantante italiano”. Ah, non saprei chi, gli ho detto. Al che lui ci ha pensato un attimo e mi ha detto “Anzi, no, somigli al cantante dei Coldplay”….