Lingua

Lingua. Ora succede che nella tasca del giubbotto mi ritrovo questo appunto con su scritto Lingua. Nient’altro. Lingua, e basta. Lingua: con la elle maiuscola e tutto il resto minuscolo. Lingua. Un appunto su carta. La scrittura è la mia, non c’è alcun dubbio. Il foglietto è stato piegato in due e sistemato insieme a…

Per tacer d’altro

Per tacer d’altro. – Ma vogliamo parlarne? – Parliamone. – Ma, dico, vogliamo parlarne? – Sì, parliamone. – Ma ne parliamo davvero? – Ne parliamo davvero. – Davvero davvero? – Davvero davvero. – Guarda che ne parliamo, eh. – Non aspetto altro. – Ecco. – Ecco cosa? – Mi sa che non ne parliamo più….

Smussando raspando lisciando raschiando e assottigliando

Smussando raspando lisciando raschiando e assottigliando. Dai. Scrivi. Sì, scrivo. Però scrivi tutto eh. Sì, sì, scrivo tutto. Devi scrivere le cose come stanno. Non star lì a limare. Non limo. Scrivo le cose come stanno. Così. Bene. Da dove comincio? Dalle tre teste di paglia? Comincia dal banchiere. Bene. Comincio dal banchiere. Occhio a…

Finalmente la verità

Finalmente la verità. Dalla desecretazione degli atti sulle stragi di Stato si evince che a Piazza Fontana non venne collocata nessuna bomba. La responsabilità è da attribuire al DC9 Itavia che precipitò sulla Banca dell’Agricoltura dopo essere stato abbattuto da un missile che al momento dell’impatto col velivolo ebbe un inatteso cedimento strutturale, e poi…

Il titolo potrebbe non rispecchiare i contenuti, e viceversa

Il titolo potrebbe non rispecchiare i contenuti, e viceversa. Un paio di sere fa mi è capitato di soffermarmi su un canale televisivo che trasmetteva vecchi programmi in bianco e nero, per lo più documentari e inchieste degli anni sessanta. Il canale era Rai Storia, un canale che mi piace, che guardo spesso. Uno dei…

La telefonata delle 14.31

La telefonata delle 14.31. – Pronto. – Pronto buongiorno la disturbo? – No. Mi dica. – La chiamo per la linea telefonica. – Quale linea telefonica? – Lei usa il telefono fisso? – Uso tutto ciò che si può usare. – Usa la linea anche per internet? – Io non uso internet. Internet fa male….

La citofonata delle 10.33

La citofonata delle 10.33. Dlin dlon. – Chi è? Si ode una voce femminile. – Buongiorno. Famiglia Mura? – No. – Ah. Famiglia Pintus? – No. – Famiglia Tedde? – … – Va bene, non importa, senta, noi stiamo organizzando uno spettacolo la prossima settimana, s’intitola La Morte Di Gesù. Ho qui il volantino. Glielo…

Dubbi (reprise)

Dubbi (reprise). Il dubbio. O il dub/bio. Il dubbio si sa. Ma il dub/bio? Il dub/bio potrebbe essere un reggae naturale. O un sotto/genere musicale ecosostenibile. Sotto che cosa, poi, non si sa. Sotto il genere è meglio non guardare. Si rischia di trovare la parità. La parità di genere è un obiettivo, va bene….

Dubbi

Dubbi. Ci sono idee e pensieri e progetti che al mattino sembrano molto meno interessanti rispetto a come apparivano la notte prima.  

La tv provoca emicranie e prostrazioni nervose.

La tv provoca emicranie e prostrazioni nervose. Io lo so, la tv la devo guardare a piccole dosi. A dosi molto, ma molto piccole. Ecco. E a parte la tv dei crumiri, Sardegna 1, che non la guardo più perché la è tv che appartiene a chi prende i soldi pubblici e licenzia i giornalisti…

12