Buon compleanno Patti

Buon compleanno Patti. “Ci fu una volta in cui due poeti del rock unirono i loro amplificatori per intraprendere un viaggio di vita e amore, guerra e pace, suono e silenzio. Fu quando Bob Dylan e Patti Smith percorsero gli Stati Uniti a metà degli anni Novanta. Tra parole e rumori di fondo, ad un…

Le forme dei pensieri

Le forme dei pensieri. Questa mattina sono uscito da casa che pioveva e all’inizio non ci avevo nemmeno fatto caso, alla pioggia. Ero distratto, avevo pure il giubbotto aperto, faceva freddo, e mi ballonzolavano in testa alcuni pensieri circa gli ultimi giorni dell’anno. Tra i tanti che ballonzolavano, c’era un pensiero a forma di omuncoli…

Il Giorno del Camaleonte

Il Giorno del Camaleonte. Il giorno dopo il ventisei dicembre di solito sembra un lunedì. Qualche volta è proprio un lunedì. E allora niente. Altre volte no. Per esempio, se cade di mercoledì somiglia tanto a un lunedì. Quando cade di sabato, invece, sembra quasi un venerdì. Se cade di domenica, no. Se cade di…

Niente cefali per i filosofi

Niente cefali per i filosofi. Passeggiavo sul lungomare del porto, davanti alla banchina, quando a un certo punto il mio sguardo è stato attratto da un gran numero di pesci che affioravano sulla superficie del mare, in una zona placida e dal fondale basso e limaccioso. Mi sono affacciato alla balaustra d’acciaio per osservarli meglio. Erano…

Scoperte strabilianti

Scoperte strabilianti. Quella mattina mi trovavo da solo in casa. Avevo otto o nove anni e mancavano tre giorni a Natale. Entrai in camera dei miei genitori, aprii l’armadio e mi infilai dentro. Era uno dei miei giochi preferiti, mi piaceva respirare il profumo delle giacche, degli abiti e dei cappotti appesi. Era un odore familiare,…

A dirla tutta tutta

A dirla tutta tutta. Io sono buono e caro. Io sono caro e buono. Io sono buoro e cano. Io sono buoca e rono. Io sono robu e ocano. Però a volte mi girano. Mi rigano. Mi ranogi. Mi girona. Mi angori. E non sono più così tanto buono, né così tanto caro.   nella foto,…

Una storia drammatica (3)

Una storia drammatica (3). Riassunto di (1) e (2). Biagio, il protagonista perfetto di una storia perfetta, all’inizio della storia muore per un malore improvviso. Un gran colpo di scena, senza dubbio. Ci si attende lo svolgimento dei funerali. Ma – altro colpo di scena – si scopre che nella storia di Biagio non è…

12