Come se nulla fosse

Come se nulla fosse. Si tratta di licenziamenti annunciati da tempo, è vero. Eppure. Eppure le lettere recapitate oggi a tre miei colleghi sono lettere che fanno molto, ma molto male. E non potrebbe essere altrimenti. Fanno affiorare tanti stati d’animo, tutti in una volta. Davvero troppi, per poterli gestire con lucidità e freddezza. Marilena,…

Nient’altro che la verità

Nient’altro che la verità. Ho appena ricevuto una mail che fa piena luce sulla vicenda Cagliari Calcio. La pubblico integralmente. “Signor Zanata, sono il geometra Manu Gagara, proconsole del Giappone in Sardegna, e mi rivolgo a lei ched’è un giornalista tutto d’un pezzo per darle uno scùp da leccarsi i baffi. Ora che i giochi…

Discorsi che portano da qualche parte

Discorsi che portano da qualche parte. Io sono povero. Non sono mai stato ricco. Ché se fossi stato ricco, ora non sarei povero. Io sono più povero di tanti poveri. Sono anche meno povero di certi poveri, non c’è dubbio. Che poi va da sé che molti poveri siano meno poveri di certi altri poveri,…

Biografia di Gianni Zanata

Biografia di Gianni Zanata. Gianni Zanata lo conosco. Fa tante cose. Tutto sommato è una persona per bene. Testardo ma per bene. Gianni Zanata è nato nel posto giusto, forse nel momento sbagliato, ché nascere negli anni sessanta non è stata proprio una buona idea. Gianni Zanata ha fatto tanti mestieri. Molti a sua insaputa….

Un sms per Bob Dylan

Un sms per Bob Dylan. Se avessi il numero di telefono di Bob Dylan e gli potessi spedire un sms per augurargli buon compleanno, io gli scriverei Grazie, Bob. Buon compleanno. E basta. Che cos’altro si può scrivere in un sms da spedire a Bob Dylan? Soltanto Grazie. Per un miliardo di motivi, aggiungerei. Che…

Lo sguardo nudo e la poesia

Lo sguardo nudo e la poesia. Domani parteciperò al Festival di Poesia “Lo sguardo nudo – condominio poesia”. A partire dalle 19 allo spazio Isolateatro di Quartu, in via Danimarca 4. Si tratta di un evento eccezionale. Soprattutto per me, che non sono un poeta. Quindi, domanda lecita: che cosa ci fa un non poeta…

Niente si perde per sempre

Niente si perde per sempre. Questa storia non è una storia inventata. Questa è una storia realmente accaduta, qualche giorno fa, a Cagliari. Come tutte le storie, siano esse reali o frutto di fantasia, è una storia che fa riflettere. È una storia minima, più o meno simile ad altre già sentite o raccontate, sia…

Schieramenti

Schieramenti. Lo scrivo qui. Lo scrivo in modo definitivo. Ebbene sì, ho deciso di schierarmi. Ora più che mai, occorre uno sforzo comune per risolvere il grande problema dei nostri giorni. In genere non chiedo nulla di specifico, non faccio appelli per la pace nel mondo, non supplico affinché i ghiacciai restino ghiacciati, non imploro…

La telefonata delle 11.09

La telefonata delle 11.09. Squilla il telefono. – Pronto – dico. Mi risponde una voce femminile. Il tono è cortese e allegro. – Buongiorno! E lei che utilizza il telefono di casa? – No. – Signor Zanata? – No. – È lei che utilizza internet? – No. – Può dedicarmi un minuto? – No. –…

Le tangenziali della democrazia

La tangenziali della democrazia. Non se ne può più, gli ho detto, non se ne può più. Lui ha fatto sì con la testa mi ha detto Non me ne parlare, c’è troppa concorrenza, troppa. Una volta per star bene bastava una frode comunitaria, un raggiro elegante, un bel falso in bilancio, adesso niente, manco…

12