Porte girevoli

Porte Girevoli. M’era venuta in testa l’idea di scrivere qualcosa circa il fatto che con le armi, gli italiani, ci sanno proprio fare. Con le armi olimpioniche, s’intende. Poi, però, ci ho rinunciato, non mi veniva niente da scrivere. Pensavo al fioretto, all’arco, alla pistola. E al fatto che ci deve essere sicuramente un significato…

I love your website

I love your website. Ovvero: quando capita di ricevere commenti improbabili. I love your website. Desde 2008 nossa universidade vem sendo atacada pelos projetos de contra-reforma universite1ria, como o famigerado REUNI em 2008 foi assinado um termo de ajuste de conduta com o reitor Janue1rio Amaral. Il supporto di quteso Blog e8 stato davvero prezioso…

Cappelletti

Cappelletti. Poi capita che la sera andiamo a San Sperate, dove c’è la rassegna Cuncambias e c’è pure la bella performance di Frisco Abate con le musiche di Matteo Sau e Filippo Mundula e la regia video di Enrico Spanu, e si trascorrono un paio d’ore in assoluto relax, si scambiano quattro chiacchiere, si incontrano…

Da uno a dieci

Da uno a dieci. Tuuu. Tuuu. Tuuu. Clic. – Pronto? – Sì, pronto. – Bene. – Bene cosa? – Niente. Sto partendo. – A fare? – Come sarebbe a dire a fare? L’inviato. – Ah. E quando? – Quando cosa? – Quando cazzo parti. – Subito. Adesso. Sono già partito. – Ah. Buon viaggio. –…

Molto lenti, quasi fermi

Molto lenti, quasi fermi. La lentezza ineludibile ed esasperante con la quale in genere si percorre in auto il tratto di strada tra Torre delle Stelle e Terra Mala, sulla litoranea Villasimius-Cagliari, nel tardo pomeriggio domenicale, di ritorno da una giornata trascorsa in sostanziale relax al mare, consente anche al meno acuto tra gli osservatori…

Le cose sono semplici

Le cose sono semplici. Il mio amico Gualtiero, mani lunghe e ossute, occhiali scuri, un papavero rosso sulla blusa nera, estate o inverno poco cambia, dice che le cose, per lui, stanno fondamentalmente su due piani, ben distinti, separati. Le cose, dice Gualtiero, o le capisci o non le capisci. Poi aggiunge: inutile far sofismi,…

La benzina non è poetica

La benzina non è poetica. Chissà com’è, certe cose mi capitano solo quando viaggio con determinate persone. Quando viaggio con Viviana, Elio, Nicola e Roberto, di cose ne capitano a bizzeffe. Cose strane e buffe, è inutile sottolinearlo. L’altra sera ci siamo messi in viaggio verso Laconi per partecipare alla rassegna “Atòbios de Cultura”, dove…

Voglio ringraziare

Voglio ringraziare. In un anno di vita, il romanzo “Non sto tanto male” è diventato il cuore di un progetto letterario-teatral-musicale che ha viaggiato in lungo e in largo per la Sardegna. E questo mi ha consentito di poter lavorare con artisti straordinari: Elio Turno Arthemalle, Roberto Palmas, Nicola Cossu, Carlo Antonio Angioni, Isella Orchis,…

“Piciocas”

Piciocas. Storie di ex bambine dell’isola che c’è. Scritto da Michela Murgia, Simona Tilocca, Barbara Parodo, Giulia Clarkson, Savina Dolores Massa, Milena Agus, e a cura di Francesco Abate, questo libro è una narrazione che alterna l’ironia alla nostalgia per quando erano Piciocas. Un viaggio nelle terre e nelle atmosfere di Sardegna, attraverso l’inconfessabile segreto di…

Senza punte

Senza punte. Dal cassetto sono spuntate le mie matite spuntate. Si sono messe in fila, tutte e dieci, e mi hanno detto: “Ce lo suoni l’inno, prima dell’incontro?”. Quale incontro? mi sono chiesto. Non ricordavo alcun incontro. A ogni modo, io l’inno gliel’ho suonato. Purtroppo è andata come è andata. Ha vinto la squadra delle…

12