Il suo primo pensiero

Il suo primo pensiero. “L’ho visto, è un tonno! Guardate! Un tonno, un tonno!”, urlava l’uomo disteso sul pagliericcio. La donna che lo aveva accompagnato al dormitorio barcollava e dietro di lei un bambino nudo cercava di strapparle di mano la bottiglia. “Un tonno! Guardate! Un tonno!”, continuava quello. Il musicista, le spalle ricurve sullo…

La prestazione

La prestazione. Quando incontro qualcuno che mi chiede Be’, come va?, impiego sempre troppo poco tempo per rispondere, in genere rispondo d’istinto e dico Va bene, e invece dovrei prendermi qualche ventina di secondi di pausa, riflettere in silenzio, roteare un po’ le pupille e quindi abbassare lo sguardo e rispondere Guarda, la prestazione non…

Scolorare

Scolorare. Negli anni ’70, ma potrebbe essere anche all’inizio degli anni ’80, non mi ricordo bene, a un certo punto si diffuse la moda dei jeans che dietro non avevano le tasche ma soltanto il disegno delle tasche, e c’erano alcuni che le toglievano proprio, le tasche, anche se poi però si vedeva, restava il…

Carteggi (23)

Carteggi (23). Ciao, ma è ancora questo il tuo indirizzo? Hai forse cambiato casa? O vivi sempre con quel cane rognoso di tuo cugino? A ogni modo, non so se questa lettera sia il modo migliore per dirti che non ti penso. Forse sì, non ne ho la certezza. Però volevo farti sapere che me la…

Tre cappelli

Tre cappelli. Il titolo della foto potrebbe essere: Street food a Casteddu.Conch’e lissa in cottura sfibrante senza brodo, vellutata di shopper bio, pomodorini cherry ripieni su letto di asfalto carasau.La foto è quiquie qui

Anche quando sono lontano

Anche quando sono lontano. Era da tanto che non mi spedivo una cartolina, almeno due anni e mezzo. E allora ieri me ne sono spedita una con su scritto “Qui è molto bello. Ti penso sempre. Ciao”. Il tabaccaio che mi ha venduto il francobollo, un uomo smilzo e col naso a becco, l’ho lasciato…

E allora bevo

E allora bevo. Dint’ ‘a butteglian’atu rito ‘e vinoè rimasto…Embèche fa m’ ‘o guardo?M’ ‘o tengo a mentee dico:“Me l’astipoe dimane m’ ‘o bevo?”Dimane nun esiste.E ‘o juorno primasiccome se n’è gghiuto,manco esiste.Esiste sulamentestu momento‘e chisto rito ‘e vino int’ ‘a butteglia.E che faccio,m’ ‘o pperdo?Che ne parlammo a ffà!Si m’ ‘o perdessemanc’ ‘a butteglia…

Bonariamente

Bonariamente. Viaggiare in treno è rilassante, infonde serenità, e mi piacerebbe condividere questo stato d’animo con il tizio seduto di fronte, che non so a che gioco stia giocando ma da persona tollerante quale sono ho deciso di dargli bonariamente altri due minuti per modificare le impostazioni del telefono e disabilitare i suoni della tastiera,…

Dell’amore e di altri scolapasta

Dell’amore e di altri scolapasta. Oggi ho voglia di scrivere d’amore.Love Is Just A Four-Letter Word, L’amore è soltanto una parola di quattro lettere, dice una canzone di Bob Dylan, che in realtà vorrebbe dire L’amore è soltanto una parolaccia, perché four-letter word in inglese si usa soprattutto per indicare un insulto. Parolaccia o no,…

Carteggi (22)

Carteggi (22). Ciao,forse non è il momento migliore. Quante volte ce lo siamo detti, “non è il momento migliore”? A pensarci, esiste un momento migliore? Pensi sia mai esistito un momento davvero migliore? Esisterà mai un momento migliore? Migliore di che cosa, poi? Migliore di chi?C’è stato un periodo che non andavo a capo. Mettevo…

12