• Home
  • /
  • Tag Archives:  Aprile

Bob Dylan e l’Olimpo in versi

Bob Dylan e l’Olimpo in versi. Al sedicesimo minuto e passa di una canzone che dura 16 minuti e 57 secondi, Bob Dylan canta “… Play Murder Most Foul”. E se Dylan mi dice di suonare la canzone che lui stesso sta cantando, io gli do retta, la suono fino allo sfinimento. Dopotutto, me lo…

Carteggi (13)

Carteggi (13). Ciao, ti scrivo per dirti che oggi è stato il sette di ottobre più ingarbugliato di tutti i sette di ottobre che riesca a ricordare. Forse la parola ingarbugliato non rende l’idea. O forse sì, ma ha poca importanza. E comunque sia, stasera, non appena rientrato a casa, saranno state le venti o…

Nel dubbio (3)

Nel dubbio (3). Poco fa stavo scorrendo i titoli delle notizie in primo piano sull’edizione on line di uno dei più importanti quotidiani nazionali. Un titolo faceva così: Crociata dei rider per la mancia: “Ecco celebrità che non la danno”. Un altro invece sottolineava: Calcutta e Cortellesi, inedito duetto: “Cacao Meravigliao”. Poi ce n’era un…

Nel dubbio (2)

Nel dubbio (2). Non so se mi diano più ai nervi quelli che si prendono troppo sul serio o quelli che fanno finta di non prendersi troppo sul serio. Nel dubbio, continuo a godermi lo spettacolo.

Il cliente ha sempre ragione

Il cliente ha sempre ragione. Una volta sono stato una baiadera. La storia è un po’ complicata, ma il sugo della vicenda è che facevo parte di un gruppo di ballo latino-americano, il Mocambo Mon Amour. Era un gruppo alla ricerca di gloria, nella sfavillante cornice delle notti romane, nel cuore degli anni sessanta. Il Mocambo…

I semi della conoscenza

I semi della conoscenza. Questa mattina, ero già sveglio da un po’, sono andato in cucina e prima di fare colazione ho bevuto due bicchieri d’acqua. Mi sono affacciato alla finestra e ho guardato il cielo, l’aria era tersa, non c’era neanche una nuvola. Poi ho guardato gli alberi ancora spogli e un gabbiano che…

Per la testa

Per la testa. La prima cosa che mi è passata per la testa è stata: ma guarda tu che cosa mi sta passando per la testa. Poi mi è venuto da pensare a una frase che ha scritto Dylan Thomas: Quando vedo una lacrima, sento odore di coccodrillo. L’ho detto a Arturo. Lui non mi…

A proposito

A proposito. Nell’ultimo periodo ho letto parecchi articoli e ho dedicato molta attenzione alle analisi scientifiche degli studiosi che si occupano degli effetti del riscaldamento globale, forse è una mia impressione e non so nemmeno se c’entri qualcosa, suppongo di sì, però, a proposito di riscaldamento globale, secondo me, un paio di mesi fa, ma…

Carteggi (12)

Carteggi (12). Ciao, la prima parola che mi è venuta in mente è stata Insomma. La seconda, Affezionato. Ce n’era anche una terza, ma al momento non mi va di parlarne. Sono sicuro che la tua collezione di Aggettivi e Avverbi non ne risentirà. Fa freddo, per fortuna. Fuori il rumore delle onde cresce di…