Linea 5

Linea 5. La telecamera si fa largo tra la ressa. Pubblico. Avvocati. Familiari delle vittime. Voci concitate. Il cameraman stringe l’inquadratura su una donna che urla, piange, sbatte i pugni sul tavolo. La donna urla “maledetti”. Lo urla una, due, tre volte. Sbatte i pugni sul tavolo. Piange. “I vertici dell’azienda decisero che non conveniva…

Ti dirò una cosa

Ti dirò una cosa. Vita dura, quella dei personaggi dei libri. Vita avventurosa, di norma rischiosa e divertente, più spesso ripetitiva. Ma mai comoda. Perché protagonisti si diventa, mica si nasce. O per lo meno è quel che si dice. E a prescindere da ciò che affermano gli scrittori, la linea di confine tra realtà…

Sorrisi di marzo

Sorrisi di marzo. “Dettagli di un sorriso” (Quarup, 2012) sarà venerdì 1 marzo alle 21.00 a Nurachi (Oristano) nell’ambito del Festival “A Nanti De Sa Ziminera” – Reading con Gaetano Marino (voce) e Mario Massa (tromba). sabato 9 marzo alle 18.30 a Cagliari alla Libreria Cocco, insieme a Fabio Marcello e Antonello Unida. venerdì 22 marzo,…

Il cappotto sopra il pigiama

Il cappotto sopra il pigiama. Questa mattina poco prima dell’alba, saranno state le sei, sei e cinque, faceva così freddo che non riuscivo a sentire le dita delle mani, ero lì, in piedi, che aspettavo davanti all’edicola già aperta, ma i giornali tardavano ad arrivare, ed è una cosa che succede sempre, il giorno dopo…

Il Sarcofago

Il Sarcofago. Sinonimo di urna: avello, loculo, tomba, custodia, vaso, bossolo, bussolotto, ruota. Vedi anche: sacello, colombaio, edicola, fossa, mausoleo, sarcofago, sepolcro, tumulo. Democrazia Cristiana 32,93 Partito Comunista Italiano 29,89 Partito Socialista Italiano 11,44 Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale 6,81 Partito Repubblicano Italiano 5,08 Partito Socialista Democratico Italiano 4,09 Partito Liberale Italiano 2,89 Partito…

A uno a uno

A uno a uno. E poi ci sono quei film che sono così belli, ma talmente belli che alla fine, quando partono i titoli di coda, la prima cosa che ti vien voglia di fare è di entrare nello schermo e abbracciare i personaggi e ringraziarli a uno a uno.        

Su tre righe

Su tre righe. È quasi mezzanotte, sono stanco. È stata una serata grigia, monotona. Ristorante mediocre, cibo insipido, vino indecente. Amina, poi. Dio mio. Imbarazzante. Bella donna, niente da dire. Alta, le curve giuste, le orecchie piccole, lo sguardo sbrinante. Proprio una bella donna, Amina. Ma imbarazzante. Ripete sempre le stesse cose. Durante la cena…

Prodotti per la casa

Prodotti per la casa. Quindici e dieci. Bussano alla porta. Vado ad aprire. Sul pianerottolo c’è un tizio di mezz’età, gli occhi a palla, la barba rada. Ha con sé una valigia. Intravedo un’ombra sul suo viso, tutt’altro che disteso. – Buongiorno signor Zanata – dice. – Buongiorno, desidera? – Vendo prodotti per la casa….

Se si guasta

Se si guasta. Io, se si guasta un meccanismo, a volte non so proprio che cosa fare. Così non lo aggiusto. E se non lo aggiusto ci sarà un motivo. Però potrei provare. Se decidessi di aggiustarlo, forse saprei pure come fare. Ma no. Non l’aggiusterò. Né oggi, né domani. Perché c’è un motivo. E…

Quarantacinque per sessantacinque

Quarantacinque per sessantacinque. Per strada m’ha fermato un vecchietto. Il mento ciondolante, gli tremavano le mani. M’ha guardato dritto negli occhi e m’ha detto: “Ma lei si rende conto in che stato siamo? Si rende conto? Glielo dico io. Penso che il problema, dopo, il problema più grosso, sarà trovare un posto dove gettar via…

12