Semplicemente dylaniani

Semplicemente dylaniani. Se c’è una cosa che mi ha sempre colpito di Bob Dylan, oltre alle sue canzoni e alla sua arte, ovviamente, sono le storie più o meno strampalate e gli aneddoti più o meno divertenti che circolano su di lui, sulla sua vita e sulla gestazione delle sue opere. Alcuni episodi sono davvero esilaranti, altri rispecchiano l’ironia sottile e quel particolare nonsense che fa di Dylan uno degli artisti più geniali degli ultimi due o tre secoli. Altri ancora non saprei definirli. Semplicemente dylaniani, direi. Giornalisti e pupazzi.Una volta, nel ’66, durante la tempestosa e contestata tournée europea con The Hawks, che poi sarebbero diventati The…

Non esiste più

Non esiste più. – Non fai altro che farmi domande.– Sì. Lo so.– Perché?– Non è una domanda come tante.– Sei tu l’esperto di domande.– Anche un fiore è una domanda.– Non me ne importa.– Un…

Metafore fuorvianti e altre cortesie

Metafore fuorvianti e altre cortesie. Se c’è una cosa che si può dire con assoluta certezza sulle allergie è che le allergie sono fastidiose. E se c’è un’altra cosa che si può dire con altrettanta, assoluta…

Nuove soluzioni

Nuove soluzioni. Mi sembra strano che nessuno abbia ancora pensato a un’app per le spiagge da asporto. E nei giorni pari consegne a domicilio.

Inedita

Inedita. La situazione è difficile e la Sardegna ha bisogno di qualcosa di nuovo, di rivoluzionario, di grande impatto sociale, di qualcosa che rompa con gli schemi del passato, a iniziare dalla denominazione del progetto. Avanzo…

Esistenzialista

Esistenzialista. C’è stato anche un periodo, tra la fine degli anni ’70 e gli inizi degli anni ’80, che non mi sarebbe dispiaciuto essere un attore francese della Nouvelle Vague, recitare in qualche film di Godard…

Ninnoli e croste

Ninnoli e croste. Se c’è un aspetto interessante, di tutte queste videochat, videoconferenze, videointerviste, videosuonate, videoletture, videoblog e videoegocentrismi da quarantena, è che ho già stilato un elenco lunghissimo dei soprammobili che la gente allinea sugli…

Sul soffitto

Sul soffitto. Ero sdraiato sul divano quando all’improvviso ho notato che sul soffitto c’era un accordo in fa maggiore. Gli ho detto “Perché non vieni giù?”. Lui niente. “Dài, vieni giù”. Ma lui niente. Ha continuato…

Carteggi (26)

Carteggi (26). Ciao, non so se ti ricordi di me, sono quello che una volta è venuto a casa tua e si è messo a spazzare il pavimento e ad aiutarti a togliere la polvere dagli…

Anche adesso

Anche adesso. Questa mattina, mentre i miei pensieri si raccoglievano a fatica su sé stessi come un gomitolo deforme e non sapevo da dove iniziare per mettere ordine tra le cose sparse qua e là sulla…

123