Cose che ho pensato (dodici)

Cose che ho pensato (dodici). 66. Una volta ho pensato di scrivere la storia di un uomo che si fotografava una volta al giorno per dieci anni di fila. Una sola foto, ogni giorno a mezzogiorno. Mi sembrava ci fosse molto da scrivere, su quest’uomo e sul fatto che avesse deciso di fotografarsi ogni giorno,…

Cose che ho pensato (undici)

Cose che ho pensato (undici). 61. Una volta ho pensato di aprire una sognoteca. 62. Una volta ho pensato che se c’è una cosa che mi infastidisce, anzi, che mi fa proprio incazzare, è quando qualcuno usa l’espressione “uomo di colore”. 63. Una volta ho pensato di mandarmi una cartolina con su scritto “Ciao, stammi…

Non hai risposto alla mia domanda

Non hai risposto alla mia domanda. Cosa succede? Eh? Cosa sta succedendo? Mi puoi rispondere? Non hai sentito la domanda? Ti ripeto la domanda? Ho detto: cosa succede? Perché non rispondi alle mie domande? Preferisci che non ti faccia domande? Perché non vuoi che ti faccia domande? Eh? Cosa succede? Così all’improvviso? C’è un motivo?…

Cose che ho pensato (dieci)

Cose che ho pensato (dieci). 56. Una volta ho pensato di farmi i capelli biondi, come Elton John. 57. Una volta ho pensato di farmi i capelli biondi come Elton John e di comprarmi un paio di occhiali da sole a forma di cuore, come quelli di Elton John. 58. Una volta ho pensato di farmi…

Cose che ho pensato (nove)

Cose che ho pensato (nove). 51. Una volta ho pensato di scrivere un racconto ambientato dentro un’automobile. Quando ho iniziato a pensarci non sapevo in quale direzione sarebbe andato. Sapevo soltanto che c’era un tizio dentro un’automobile e che l’automobile era ferma. Forse al semaforo. Forse lungo una strada deserta. Forse in città. Forse in…

C’è tempo

C’è tempo. Mi aveva detto Arturo osservando la luna da sopra una terrazza di fronte al mare. “C’è tempo”, aveva ripetuto. “Tempo per cosa?”, gli avevo chiesto io. “Perlopiù, dico, c’è tempo”, mi aveva risposto lui.   nella foto, ci sono anche i Rolling Stones    

Allunghismo

Allunghismo. Ieri a Marceddì, al festival letterario “Spirito di mare”, c’erano Paolo Nori e Paolo Albani che discutevano di mattoidi. “I mattoidi italiani” [Quodlibet, 2012] è il titolo di un libro scritto da Paolo Albani, un repertorio di personaggi esistiti o esistenti fautori di teorie strampalate elaborate in vari campi del sapere. Uno di questi è Carlo…

12