Sgnacche sgnacche

Sgnacche sgnacche. Qualche giorno fa ho tirato fuori e ripulito degli scarponi che avevo comprato l’anno scorso. Sono stivali a forma di scarpone, o scarponi a forma di stivale, una roba così, con la zip di lato, senza lacci, senza stringhe, ecco perché sembrano stivali anche se non lo sono. Ma non è questa la…

Almeno Io So Cosa Sono. E Lei Chi È?

Almeno Io So Cosa Sono. E Lei Chi È? Mario salutava il sole al tramonto. Gaetano scrutava le nuvole al tramonto. Alcuni viandanti vi andavano al tramonto. Io guardavo Mario che suonava al tramonto che rischiarava il profilo di Gaetano che scrutava le nuvole che coprivano il sole che andava via con i viandanti. Era…

La birra & il cioccolato

La birra & il cioccolato. Questa è una cosa che ho letto ieri sera all’Ex Art di Cagliari durante una serata di beneficenza, organizzata dall’Associazione Okra, alla quale hanno preso parte artisti, lettori e attori della Compagnia Batisfera, di Ferai Teatro, Taglia 40 e di Naturarte. Il titolo dell’iniziativa era “Birra ♥ Cioccolato“. Il testo…

Pausa settembrina

Pausa settembrina. Anche se è già novembre. Che sono passati appena due mesi. E due mesi non sono mica pochi. A settembre una mattina ho preso e mi sono messo a filmare le nuvole. Tutto qui. Poi dopo due mesi, è già novembre.  

Te lo chiedo per favore

Te lo chiedo per favore. Non dire nulla, ti prego. Non dirmi nulla. Resta così. Stai in silenzio ancora per un po’, ti supplico. Quando l’eco delle parole sarà svanita, quando il suono dei verbi altisonanti, degli aggettivi fragorosi, dei discorsi vuoti di modi e tempi sarà sfumato, soltanto allora, dimmi che parlerai. Promettimi che…

Giornate

Giornate. Celebrata con convenienza e decoro la giornata della gentilezza, oggi ci si preoccupi di porgere parole di ringraziamento e di riconoscenza a chi si prodiga per il nostro male. Si dichiari dunque aperta la Giornata del Baccaga’.

Cloud(s)

Cloud(s). Tema: la mia città. La mia città è bella. C’è il mare. La mia città è molto bella. Ci sono gli alberi e gli stronzi. La mia città però è molto più bella della tua città, dove ci sono molti meno alberi e molti più stronzi. E dove non c’è nemmeno il mare. La…

Il talento della mezzeria

Il talento della mezzeria. Nell’acqua si pensano bei pensieri. È il pensiero che ho pensato dopo aver infilato la testa sott’acqua e iniziato a nuotare. L’acqua non era fredda. Non era nemmeno calda. Tali i pensieri: né caldi né freddi. Nuotavo e pensavo. Pensavo e nuotavo. Poi sono uscito dall’acqua. E mentre mi asciugavo, già…

12