• Home
  • /
  • Tag Archives:  culo

Il lato C

Il lato C. In spiaggia ho notato che quest’anno, tra il genere femminile, a prescindere dall’età, va molto di moda il costume che lascia scoperte le natiche. Allora mi è venuto in mente che un tempo, alla quarta fermata del Poetto, quando c’erano ancora i casotti, tra il genere maschile, a prescindere dall’età, andava molto…

Cara Germania ti scrivo

Cara Germania ti scrivo. Sono seduto insieme a un’altra dozzina di persone in sala d’attesa al Pronto soccorso e a un certo punto arriva questa coppia, due turisti sulla trentina in tenuta quasi balneare; lei stringe un paio di fogli tra le dita ed è molto agitata, mentre lui, più compassato, tiene in braccio un…

A nulla

A nulla. Mi ha detto “Rilassati e non pensare a nulla”.Al che gli ho detto “Ma se penso di non pensare a nulla, va bene lo stesso”.Mi ha detto “Ti prendo a calci nel culo”.

Diari del Canada (6)

Diari del Canada (6). Negli alberghi canadesi, proprio alberghi a tre, quattro stelle, non pensioni scalcinate o vecchie stamberghe, nei bagni in camera non c’è il bidet. In genere sono camere spaziose, con letti grandi e confortevoli, e i bagni sono dotati di tutte le comodità. Ma manca il bidet. Il servizio è efficiente, nulla…

Terza persona singolare

Terza persona singolare. Stamattina mi sono alzato e innanzitutto ho fatto una cazzata, non una grande cazzata, ma insomma una cazzata, e dopo aver fatto questa cazzata ho reagito con una smorfia di vago disprezzo, gli angoli della bocca piegati all’ingiù, e poi ho scosso la testa e con un tono da presa per il culo…

Zucchero filato

Zucchero filato. Ieri camminavo per strada e ascoltavo alcune canzoni di George Harrison dagli auricolari del telefono. C’è questo disco, All Things Must Pass, e ci sono certe canzoni così belle che possono aprirti il cuore e fartelo a pezzi. A volte mi sembra che la musica di George Harrison sia fatta apposta per gonfiare…

Sul concetto di bellezza

Sul concetto di bellezza. Cagliari, autobus, linea 1. Seduti nell’ultima fila, due ragazzi al massimo sedicenni dissertano sul concetto di bellezza femminile sfogliando, ognuno sul proprio telefonino, le foto delle compagne di scuola, delle amiche delle compagne e delle amiche delle amiche delle compagne. – E questa? – Boh. Non mi piace. Chi è? –…

Convintissimo

Convintissimo. Dev’essere un periodo che mi sogno le cose. Ero convinto, proprio convintissimo, che stamattina lui mi aveva detto una cosa, una cosa che siccome ero distratto poi me la sono dimenticata. Così poco fa gli ho detto “Scusa, puoi ripetermi quella cosa che mi hai detto stamattina, che ero distratto e me la sono…

Sedie

Sedie. Metti il culo su quella sedia. Mi hai sentito? METTI IL CULO SU QUELLA SEDIA!          

12