La fila al podere

La fila al podere.

Sto scrivendo un articolo di una certa crudezza a commento delle dichiarazioni rilasciate qualche giorno fa da una nota esponente politica che ha difeso la bellezza in agricoltura e ha criticato le vecchie contadine che si mettono in coda all’ingresso della fattoria.
L’articolo è quasi pronto.
“La fila al podere”. Questo è il titolo. Provvisorio.

 

trecentodieciparole

nella foto, pomodori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.