Ballare insieme

Ballare insieme. Pomeriggio al bar. Lei e lui sono seduti al tavolino, sorseggiano un caffè. – Ci raggiunge Diego – dice lui dopo aver dato uno sguardo al telefonino. – Chiii? – dice lei. – Diego. Te lo ricordi? Una…

Borse

Borse. Mi sono guardato allo specchio. Ho le borse sotto gli occhi. E anche sopra. E credo anche dietro.

L’alfabeto di Marcel Proust

L’alfabeto di Marcel Proust. Mi ricordo la sera, più o meno era l’ora di cena, in cui Ottavia si è svegliata e ha iniziato a urlare. Nessuno però ci ha fatto caso. Le capitava di tanto…

La pressione

La pressione. I due, sulla quarantina, sono appena saliti sull’1 alla fermata di via Roma. Indossano giubbotti pesanti su pance molto prominenti. Uno dei due estrae il telefono, schiaccia un tasto e parte un messaggio in…

Ogni luogo ha la sua voce

Ogni luogo ha la sua voce. Storie in Trasformazione annuncia che il 30 novembre alle 18.30, nel foyer del Teatro Massimo di Cagliari, sarà presentato il volume “Ogni luogo ha la sua voce”, edito da Palabanda…

Se non ricordo male

Se non ricordo male. L’altra mattina ero al bar e a un certo punto è entrata una donna e a voce alta ha detto Buongiornissimo. La ragazza dietro il bancone ha sorriso e ha detto Buongiornissimo…

La realtà è un sottaceto

La realtà è un sottaceto. Quando stamattina ho aperto la finestra e ho guardato fuori, l’aria era molto fresca, ho iniziato a vedere dei puntini che sbrilluccicavano, come scie di coriandoli luminosi che si muovevano ovunque…

Non solo di lei

Non solo di lei. Enrico la guarda. Lei sembra pensierosa, allunga il passo. È già da un po’ che camminano in silenzio, nessuno dei due sa dove siano diretti. È come se seguissero una linea morbida,…

La briga (2)

La briga (2). Sono quasi sei anni che è finito il mondo, e nessuno che si sia preso la briga di iniziarne un altro.Non so, magari è una buona notizia.

L’autunno non fa per me

L’autunno non fa per me. Questa poesia si intitola L’autunno non fa per me. L’autunno non fa per me. Pioggia e ventoospiti indesiderati, non è malcontentoè che ho proprio i coglioni girati.

1234