Più tardi

Più tardi.

– Ciao, ti disturbo?
– Tranquillo. Dimmi dimmi.
– No, volevo raccontarti una cosa.
– Dimmidimmidimmi.
– Sicuro che non ti disturbo?
– Tranquillo. Dimmi dimmi.
– Ecco, mi è successa una cosa strana.
– Dimmidimmidimmi.
– Ma mi stai ascoltando?
– Tranquillo. Dimmi dimmi.
– Senti, non lo so, magari ti chiamo più tardi. Eh? Che dici?
– …
– Pronto? Ci sei?
– Dimmidimmidimmi.
 
 
 
Telefono
 
 
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.