• Home
  • /
  • Tag Archives:  frigorifero

Senza parole

Senza parole. Nei giorni scorsi, io e Marcel Proust, il cane di Arturo, siamo stati ore e ore a guardare la tv e ad ascoltare le notizie sulla crisi istituzionale e tutto il resto, i colpi di scena si susseguivano e c’era da restare senza parole. Anche Marcel Proust, che di solito non perde mai…

La lattuga che non ti aspetti

La lattuga che non ti aspetti. L’altro giorno al mercato ho sentito una signora che diceva “Ah, no, mi dispiace ma se non è bio non la voglio”. Ce l’aveva con il fruttivendolo che le stava mostrando un cespo di lattuga. Che mi sembrava un bel cespo, comunque, anche se non era bio. Così le…

Cose che ho pensato (trenta)

Cose che ho pensato (trenta). 171. Una volta ho pensato di essere un barattolo di confettura. Arturo mi aveva tenuto tre mesi in frigorifero. Poi dentro il barattolo si era formata della muffa. Arturo si era seccato, nel vedere tutte quelle chiazze bianche e grigie. Una mattina mi aveva portato al supermercato e mi aveva…

Cose che ho pensato (quattro)

Cose che ho pensato (quattro). 26. Una volta ho pensato di rubare un elicottero e di andare in Corsica insieme a Gianfilippo per un open mic a Marina di Porto. Poi Gianfilippo ha detto “Ma chi lo guida, l’elicottero?”. E allora niente. Siamo rimasti qua, non siamo più andati in Corsica. 27. Una volta ho…

Indicativamente puro

Indicativamente puro. È successo di nuovo. Per la seconda volta in poche settimane, è successo che questa mattina ho versato il caffè nella tazza e ho messo a riscaldare il latte, e mentre il latte era sul fuoco, ho sciacquato la caffettiera, l’ho asciugata con uno strofinaccio e l’ho infilata anche stavolta nel frigorifero. Forse…

Puramente indicativo

Puramente indicativo. Questa mattina ho versato il caffè nella tazza e ho messo a riscaldare il latte. Mentre il latte era sul fuoco, ho sciacquato la caffettiera, l’ho asciugata e l’ho infilata nel frigorifero. Ci ho messo qualche secondo, prima di rendermi conto. Dopo aver fatto colazione, mi è venuto da pensare che qualche giorno…

Le ho chiesto scusa

Le ho chiesto scusa. Questa mattina ho preparato il caffè, ho fatto colazione. I biscotti erano tondi e saporiti. Poi ho ripulito, ho riordinato, ho lavato la caffettiera, l’ho asciugata, ho aperto il frigo e l’ho sistemata a fianco al cartone del latte. Mi son seduto e ho acceso la tv. Son passati due minuti….