A volte è meglio

A volte è meglio.

L’altra mattina un tizio mi ha chiesto “Ma tu sei un cantante?”. A volte, gli ho detto. “Beh”, mi ha detto, “somigli a un cantante italiano”. Ah, non saprei chi, gli ho detto. Al che lui ci ha pensato un attimo e mi ha detto “Anzi, no, somigli al cantante dei Coldplay”. Non ho detto nulla, ho fatto finta di non aver capito.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.