Istruzioni Per Il Bricolage.

La colazione è andata a male. Rovinata, proprio.

Non so come l’avreste presa voi, ma io ho trovato abbastanza sgradevole la presenza di pezzi di gnoseologia mescolati nell’impasto dei plum cake. Pezzi grossi così. Non ci volevo credere. Sono cose che fanno passare la fame.
Al che ho preso quei grossi pezzi di gnoseologia e li ho gettati nella spazzatura.

Poi m’è venuta la tentazione di spalancare la finestra e di insultare il vicino che non la smette di fare bricolage con raspe, cacciaviti e fiamma ossidrica in cantina. Dovrebbero vietarlo, il bricolage ad agosto. Quello in cantina, non ne parliamo.

Allora sono andato in bagno, sono rimasto un quarto d’ora a sciacquarmi il viso. Tutto per via di una strana e molesta secrezione che si raggruma sul bordo e agli angoli delle palpebre. Davvero singolare.

M’è saltato in testa un pensiero che aveva voglia di essere pensato: “non è sufficiente avere occhi che vedano, servono occhi che facciano saper vedere”.

Non ricordo chi l’abbia detto, ma di sicuro non era un oculista. E nemmeno un esperto di plum cake. Forse era un esperto di bricolage.

 

con i piedi per terra

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
 

6 Responses to Istruzioni per il bricolage

  1. pg ha detto:

    è solo ziddica!!!

  2. Silvana ha detto:

    lo ammetto. Sono andata a cercare il significato di gnoseologia e si che ho portato Kant alla Maturità. Mi sentivo avanti solo a conoscere “epistomologia”.
    Concordo: il bricolage è da vietare in Agosto: in cantina, poi non se ne parla proprio. Però avere per casa qualcuno che sa usare un cacciavite o un trapano non fa male (posto che non sia uno psicopatico).
    Vorrei aver scritto io “…un pensiero che aveva voglia di essere pensato”. Vai a sapere perchè:-)
    Meno male che ci sono persone come te caro Gianni.

  3. Simonetta ha detto:

    occhi che facciano saper vedere…. mmmm in alternativa un paio di quei favolosi occhiali a raggi X tanto pubblicizati in dubbie riviste.. da ordinare rigorosamente per corrispondenza.. abbinato magari al profumo che fá innamorare… cosí anche cio che gli occhi non sanno far vedere sia visibile.. certo da dire che poi a guardar dove non si dovrebbe, si scopre ció che non si vorrebbe… dubbio amletico…. detto questo, prendo i miei psicofarmaci, infilo la mia bella camicia con le maniche mooolto lunghe e vado a nanna… a si bí Piciocus!

  4. Luciana ha detto:

    Bricolage da vietare anche quando è notturno! Fastidiosoooo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PageLines Framework

PageLines Framework

Rock The Web!

Rock The Web!

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.