• Home
  • /
  • Tag Archives:  Kurt Cobain

Calcio e rock’n’roll

Calcio e rock’n’roll. Mi sono sempre domandato perché a partire dal 2006, dopo i campionati del mondo di calcio in Germania, i tifosi negli stadi abbiano iniziato a gorgheggiare il ritornello di Seven Nation Army per incitare le rispettive squadre.È una cosa che mi ha sempre infastidito. Che i tifosi si siano appropriati di quella…

Paranoie

Paranoie. Venti autori, venti racconti. Il tema: le paranoie. La casa editrice: Cenacolo di Ares. Il libro è già in vendita on line, QUI, in anteprima. Presto sarà anche nelle librerie. Mentre lo leggevo, a un certo punto mi è venuto da pensare a Kurt Cobain, che una volta ha detto: “Il fatto che tu sia paranoico non…

Ma Kurt Cobain è morto

Ma Kurt Cobain è morto. “C’è un tizio che incontro ogni mattina davanti alla chiesa. Lui se ne sta seduto sugli scalini, le caviglie incrociate, i gomiti sulle ginocchia. Ha gli occhi celesti, l’aria trasandata, i capelli lunghi, bianchi, stopposi. Sembra senz’età. Non è un accattone. Non chiede l’elemosina. Non parla. Ma sento la sua…

Una statua per Kurt Cobain

Una statua per Kurt Cobain. “C’è un tizio che incontro ogni mattina davanti alla chiesa. Lui se ne sta seduto sugli scalini, le caviglie incrociate, i gomiti sulle ginocchia. Ha gli occhi celesti, l’aria trasandata, i capelli lunghi, bianchi, stopposi. Sembra senz’età. Non è un accattone. Non chiede l’elemosina. Non parla. Ma sento la sua…

Valdo goes to Sulcis

Valdo goes to Sulcis. Farmaci o meno, ora sto bene. A parte le voci, un po’ fastidiose. L’ultima volta che son stato dal medico, lui ha detto che si tratta di una cosa normale. A me diverte, sentire le voci. Non sono le voci a darmi noia, no di sicuro. Possono produrre effetti indesiderati, così…

I Kiss, i Nirvana & i ciuffi cremosi spalmati sui rombi

I Kiss, i Nirvana & i ciuffi cremosi spalmati sui rombi. Mentre con la punta del coltello mi accingevo a spalmare un ciuffo di crema di pecorino su un ritaglio di pane carasau che aveva la forma di rombo, ma di un rombo strambo, come se si trattasse di un rombo disegnato da un bambino…