• Home
  • /
  • Tag Archives:  letteratura

Sporadici cataclismi

Sporadici cataclismi. “Molti dei compagni di scuola di Gyuri erano morti, per cui il primo appello, quando ricominciò la scuola, fu alquanto tetro. Purtroppo nessuno degli insegnanti ci aveva lasciato la pelle, e questo era irritante. In particolare, Gyuri aveva nutrito l’ardente speranza che Vágvölgyi venisse centrato in pieno dall’artiglieria russa o da un bombardiere americano,…

L’una di fronte all’altra

L’una di fronte all’altra. “Un giorno, quando avrò una casa con una grande stanza dalle pareti nude, voglio comporre un’immensa tabella o grafico che illustri meglio di qualsiasi libro la storia dei miei amici, e un’altra che racconti la storia dei libri della mia vita. Una per parete, l’una di fronte all’altra, che si integrino…

Il corso del pensiero

Il corso del pensiero. “Tutte le condizioni erano riunite adesso, mi sembrava, per pensare. Qualche minuto prima, sul marciapiede della stazione marittima, mi ero soffermato a guardare la pioggia che cadeva attraverso il fascio luminoso di un riflettore, in quello spazio molto preciso delimitato dalla luce, chiuso eppure sprovvisto di confini materiali quanto il tremolio…

Suona vuota

Suona vuota. “Si sentiva pieno di se stesso, amaro e un poco stanco e gustava con un piacere duro quel sentimento di integrità, quel malessere senza nome che riassumeva tutta la sua esistenza, al di là delle dolcezze del compromesso e della rinuncia, al di là del comodo scacco che sono le braccia di una…

Serate dylaniane

Serate dylaniane. Nel 1965 ha reinventato il rock’n’roll e ha fatto incazzare i puristi del folk.Nel 1968 ha inciso un disco country e ha fatto incazzare i puristi del rock.Nel 1979 ha abbracciato la fede cristiana e ha fatto incazzare gli ebrei.Nel 1985 ha riempito le sue canzoni di sintetizzatori e batterie elettroniche e ha…

Quarta di copertina

Quarta di copertina. Ieri sono entrato in libreria e mi sono soffermato a leggere la quarta di copertina di alcuni romanzi esposti sugli scaffali “Ogni volta che esce un libro di E.V. corro a comprarlo” “Uno dei più grandi e insospettabili romanzi del ventesimo secolo” “Probabilmente uno dei migliori romanzi dell’ultimo decennio” “Uno dei migliori…

Discussioni (5)

Discussioni (5). Premesso che In data 26 ottobre 2017 (vedasi documento A) ha avuto luogo una discussione con la finestra del soggiorno mentre ero sul divano e leggevo un articolo sul rapporto tra fascismo e letteratura americana e la finestra era aperta e all’improvviso ho sentito uno SBAM! che quasi mi cagavo addosso per lo spavento…

Premi letterari

Premi letterari. Ieri notte ho visto in televisione la serata conclusiva di un premio letterario che porta il nome di una figura mitologica che nelle credenze popolari ha di solito un’accezione negativa. Sono state dette anche queste cose, durante la premiazione: Lo scrittore è un palombaro In Europa va di moda un claim Gli italiani…

Che cosa bolle in pentola

Che cosa bolle in pentola. Mi è venuto in mente che, poi, l’anno scorso, il “Festival dell’Ostracismo“ non si è svolto. Gli organizzatori non sono riusciti a raccogliere i soldi necessari. Un vero peccato, a mio parere. Allora ho deciso che per il prossimo autunno vorrei organizzare un festival che si chiamerà “Festival Della Facondia“….

123