Serate dylaniane

Serate dylaniane.

Nel 1965 ha reinventato il rock’n’roll e ha fatto incazzare i puristi del folk.
Nel 1968 ha inciso un disco country e ha fatto incazzare i puristi del rock.
Nel 1979 ha abbracciato la fede cristiana e ha fatto incazzare gli ebrei.
Nel 1985 ha riempito le sue canzoni di sintetizzatori e batterie elettroniche e ha fatto incazzare me.
Nel 1997 ha suonato per Papa Wojtyla e ha fatto incazzare Ratzinger.
Nel 2014 ha pubblicato un disco di cover di Frank Sinatra e ha fatto incazzare chi non si era ancora incazzato.
Non oso immaginare quanti altri potrebbero incazzarsi se decidesse di duettare con Kanye West, il rapper che sostiene Trump e che dallo stesso Trump è ben voluto e ammirato.
Magari è la volta che mette tutti d’accordo, estimatori e detrattori. Chissà. 
Intanto, per chi lo apprezza, lo ama, lo odia, lo conosce bene, lo conosce così così o non lo conosce per niente, c’è una serata imperdibile oggi alle 21 al May Mask di Cagliari, l’anteprima di Cagliari Blues Station 2018.

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.