Vicini di ombrellone

Vicini di ombrellone.

I due ragazzi, poco più che ventenni, hanno iniziato a disquisire di gang e di boss, di testosterone, arti marziali e integratori. Poi sono passati ai ricordi indelebili.
– Oh, ma te lo ricordi a Mirko?
– Eia!
– Minca, l’anno shcorso al dìverlan lo abbiamo ammuflonato, preso per le gaviglie e gettato in acqua!
– Minca, troppo guashti!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-77195409-1