Il pensiero più in voga.

Oggi c’è tanta di quella autunnitudine che mi sembra di soffocare.

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tagged with:
 

2 Responses to Il pensiero più in voga

  1. fab ha detto:

    Prova a toglierti il giubbino in pelle…
    Assemini, linea nove, sembrava d’essere sulle Dolomiti. C’era pure chi sfoggiava delle fiammanti ciccìe in lana purissima.
    – Autistaaaa, l’aria condizionata, po prexeri, mi seu scallendi.
    – O stontonau! Bogarindi cussa sciarpittedda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.