“Devi fare attenzione”

“Devi fare attenzione”

“Devi fare attenzione”: ecco una frase che non mi piace, proprio per niente.
Non mi piace quando qualcuno mi dice: “sai, devi fare attenzione”.
Se dico ciò che penso, trovo sempre qualcuno pronto a dirmi: “sai, devi fare attenzione, ché certe cose è meglio non dirle”.
Se faccio ciò che penso, trovo sempre qualcun altro pronto a dirmi: “sai, devi fare attenzione, ché certe cose è meglio non farle”.
Anche se scrivo ciò che penso, trovo sempre qualcuno pronto a dirmi: “sai, devi fare attenzione, ché certe cose è meglio non scriverle”.
In buona sostanza, dovrei fare attenzione a non dire-fare-pensare-scrivere.
Certe cose, però. Non tutte.
A essere onesti, in questi casi, a me quello che mi frega è la sbadataggine.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-77195409-1