buon giorno, lo scrivo staccato, ma va bene anche attaccato, buongiorno, il significato è lo stesso, solo che a scriverlo staccato rende l’idea, buon da una parte, giorno dall’altro, ché le due cose possono stare insieme, oppure no, insomma, è come dire san remo anziché sanremo, tanto meno anziché tantomeno, lava stoviglie anziché lavastoviglie, è uguale, o una cosa del genere, comunque niente, era per dire che non ho trovato la mia testa, al risveglio, questa mattina, sul comodino, dove l’avevo lasciata ieri notte, prima di andare a letto, perciò sono un po’ preoccupato, non so dove sia finita, in genere la mia è una testa che se ne sta un po’ per i cazzi suoi, ma non si allontana mai senza lasciarmi un biglietto, un messaggio, qualcosa, torno subito, sono al bar, vado a prendere le sigarette, c’ho un vaglia da ritirare alle poste, cose così, invece niente, oggi niente di niente, perciò sono davvero in pensiero e, come se non bastasse, ho pure il raffreddore, il naso che cola, la gola catarrosa, e non sai mai cosa possa capitare a una testa che gronda moccio, in giro, chissà dove, nemmeno la sciarpa e il berrettino s’è presa, incosciente d’una testa, ma già mi sente quando torna, oh se mi sente, gliele canto proprio, stavolta.

Clicca e condividi, se ti va. Grazie!
error
Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PageLines Framework

PageLines Framework

Rock The Web!

Rock The Web!

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial