Stai zitto

Stai zitto.

L’altra sera sull’autobus. 
Sale una coppia sulla cinquantina. Lui si siede, lei sta in piedi. 
A un certo punto lui si volta e le borbotta qualcosa. Lei lo guarda, si leva la mascherina e a voce alta gli dice: 
– Cosa c’è? Zitto! Stai zitto!
Segue un altro timido borbottio. 
– Zitto, ti ho detto! Zitto! Conch’e bassa chi no ses atru.









Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.