• Home
  • /
  • Tag Archives:  Dio

Utopia degli spazi

Utopia degli spazi. L’altra mattina, mentre attraversavo sulle strisce pedonali, a momenti un’auto mi metteva sotto, si è fermata a mezzo metro dalle mie gambe producendo un rumore fastidioso in frenata. Alla guida c’era un frate francescano, il saio marrone, il cranio pelato e la barba lunga e grigia. Mi ha guardato e mi ha…

Giornate pesanti

Giornate pesanti. E Abramo si svegliò in piena notte e disse al suo unico figlio, Isacco: «Ho avuto un sogno dove la voce del Signore mi diceva che devo sacrificare il mio unico figlio e quindi mettiti i pantaloni». E Isacco tremò e disse: «E tu cosa Gli hai risposto? Voglio dire, quando Lui ha…

Come si fa?

Come si fa? Stamattina ero al bar e a un certo punto è entrato un piccoletto sulla settantina che indossava un cappellino da baseball e una mascherina verde da chirurgo. Si è avvicinato al bancone, ha tirato fuori dalle tasche alcune monetine e le ha messe in fila, una accanto all’altra: una da cinquanta, una da…

Con Dio dall’altra parte

Con Dio dall’altra parte. Se faccio cose brutte, penso cose brutte. Non sempre è consequenziale, ma in genere è così. Talvolta faccio cose brutte e penso cose belle. O viceversa. Una volta, avrò avuto circa nove anni e mezzo, sono andato di nascosto nella vigna del fratello di mio nonno e ho rubato un grappolo…

Sulla travolgente banalità delle popstar della letteratura

Sulla travolgente banalità delle popstar della letteratura. Vado all’incontro di uno degli scrittori internazionali più popolari, di quelli che vendono milioni di copie di libri. Lo scrittore è ospite del festival letterario “Leggendo Metropolitano”, il tema conduttore è “Virtù e fortuna”. Prima dell’incontro, lo scrittore si attarda a firmare autografi e scrivere dediche sulle copie…

Creazione

Creazione. Pur ammettendo che Dio esista, non è mica detto che ci abbia creati lui.

Cosa deve fare

Cosa deve fare. Oggi mi sono ricordato di quella volta che nella cassetta della posta avevo trovato una raccomandata indirizzata A chi DESIDERA INCONTRARE DIO Cosa deve fare via strettamente personale LORO SEDE che all’inizio mi ero spaventato pensando che in casa mia ci abitasse qualcun altro oltre me e la mia famiglia. Poi invece…

Gli scricchiolii dell’autocontrollo

Gli scricchiolii dell’autocontrollo. Alle undici ho appuntamento con il consulente che dovrà aiutarmi nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Esco da casa alle dieci e cinquanta. Sono in ritardo e cammino di fretta. Il marciapiede è deserto. Il passaggio pedonale pure. Nemmeno l’ombra di un auto. Accelero il passo e attraverso la strada. Sopra di…

Cose che ho pensato (uno)

Cose che ho pensato (uno).   1. Una volta ho pensato di essere Dio. Ma avevo la febbre alta, quindi non conta. 2. Una volta ho pensato di avere i super poteri. E non avevo nemmeno la febbre, guarda un po’. 3. Una volta ho pensato una cosa che mi ha fatto stare molto, ma…

La riduzione della luce

La riduzione della luce. Suona il citofono. Dlin dlon. – Chi è? – Buongiorno – risponde una voce maschile – mi può aprire, per piacere? – Chi è? – Siamo per la riduzione della luce. – – Signore? Mi apre? – Mi scusi, non ho capito. Siete per che cosa? – Siamo per la riduzione…

12