• Home
  • /
  • Tag Archives:  quattordici

Quaderni del coprifuoco (15)

Quaderni del coprifuoco (15). Ieri sera, mentre Arturo sgranocchiava nocciole tostate e mandorle ricoperte di miele e Marcel Proust sonnecchiava disteso sul pavimento, ho acceso il televisore e l’ho sintonizzato su un canale che trasmetteva un programma dedicato alla pittura fiamminga. – Dovremmo smontare l’albero di Natale – ho detto.Arturo ha continuato a sgranocchiare nocciole,…

Quaderni del coprifuoco (14)

Quaderni del coprifuoco (14). Non sapevamo dove andare, che cosa fare e nemmeno che cosa pensare, qualche sera fa, la sera di fine anno, io, Arturo e Marcel Proust, e allora mi sono alzato dal divano, mi sono avvicinato al Quadro Del Niente appeso alla parete, un quadro astratto dipinto da Pittore Ignoto in un…

Mi sfuggono

Mi sfuggono. Mi sfuggono due o tre cose. Anche quattro. Forse cinque. Non è detto che siano sei. O sette. E se fossero otto? Magari nove. Non più di dieci, però. Undici al massimo. Dodici esagerando. Tredici va’. Potrei arrivare a quattordici. A quel punto non mi sorprenderei se fossero perfino quindici. Mi sfuggono parecchie…

Cose che ho pensato (quattordici)

Cose che ho pensato (quattordici). 76. Una volta ho pensato di essere un cracker. 77. Una volta ho pensato di essere Cip di Cip & Ciop 78. Una volta ho pensato di essere un paio di scarpe e la scarpa sinistra aveva appena perso il tacco. 79. Una volta ho pensato di essere salato in…

UA-77195409-1