A passo indignato.

Dico, hai sentito? Hai letto? Hai visto? E non ti indigni? Sei indignato? E quanto sei indignato? Non hai la faccia indignata. Fammi vedere. Mettiti di profilo. L’altro profilo. Più di profilo. Meno di profilo. Solleva il mento. Le labbra. Non hai le labbra indignate. E gli occhi? Perché non hai gli occhi indignati? Socchiudili. Due fessure. Non troppo aperti, non troppo chiusi. E la fronte? Fammi vedere la fronte. Corrugala, corrugala. Di più. Ancora un po’. Fermo. Meno corrugata. Così, bravo. Devi essere indignato ma con moderazione. Indignato moderato. Sapientemente moderato. Indignato ma con senso della misura. Così, bravo. Ora va’. Cammina. Vattene un po’ giro. Mostra la tua indignazione. Passeggia. A passo lento. Ma non troppo. Lento ma non troppo. Avanza consapevolmente. A passo indignato.

 

fiammingo

nella foto, Intérieur de cuisine, di Joachim Beuckelaer, 1556

 

 

Clicca e condividi, se ti va. Grazie!
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PageLines Framework

PageLines Framework

Rock The Web!

Rock The Web!

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial