Bonariamente

Bonariamente.

Viaggiare in treno è rilassante, infonde serenità, e mi piacerebbe condividere questo stato d’animo con il tizio seduto di fronte, che non so a che gioco stia giocando ma da persona tollerante quale sono ho deciso di dargli bonariamente altri due minuti per modificare le impostazioni del telefono e disabilitare i suoni della tastiera, prima di strapparglielo dalle mani e lanciarlo fuori dal finestrino. 











Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.